5 gennaio 2020 - Messa Vigiliare della Epifania del Signore – Coro Aurora Totus

Tempio Civico di San Sebastiano - Milano

Come per il Natale (e la Pasqua e la Pentecoste), la liturgia ambrosiana prevede per la grande solennità dell’Epifania una liturgia vigiliare vespertina con quattro letture dell’Antico testamento, che prefigurano il mistero “dichiarato da tutti i patriarchi e annunciato da tutti i profeti”, ossia la manifestazione, l’Epifania del Signore. Anzi, le “Epifanie”: l’adorazione dei magi, infatti, è solo una delle manifestazioni che la scientia ambrosiana ricorda in questo giorno, come evidenza bene l’inno ambrosiano del vespro: oltre alla visita dei sapienti orientali, infatti, commemoriamo anche il Battesimo di Gesù al Giordano, il miracolo di Cana, la moltiplicazione dei pani.

Al di là della grande spiritualità e teologia di questa festa, il repertorio ambrosiano di essa è tutto da sentire e gustare. Oltre all’inno, infatti, vengono proposti l’antifona (tecnicamente del vespri) Omnes Patriarchae e il transitorio Hodie Coelesti Sponso, pezzi antichissimi (l’epifania è una delle feste più antiche del calendario ambrosiano) e stupendi.

Il medesimo programma struttura anche la santa Messa solenne del giorno, con l’inno che accompagna la solenne processione iniziale.